fondazione
Villaggio dei Ragazzi
"Don Salvatore D'Angelo"

Eventi

“Medici del Sorriso”. Mariella Cortese presenta il suo libro di favole al ‘Villaggio’ tra beneficenza e clownterapia

Ci ha messo la faccia e l’impegno, tra gli altri, anche Marco Bocci, uno dei volti più amati e popolari dello spettacolo, il famoso Commissario Calcaterra di “Squadra Antimafia”, la fiction record di ascolti. Lui, diventato papà da pochi mesi del piccolo Enea, ha immediatamente creduto nel progetto “Medici del Sorriso”, iniziativa voluta dal presidente della Fondazione, il dott. Giancarlo Chidini, bravo e tenace nel coinvolgere testimonial, enti, aziende e persone comuni in un unico obiettivo: portare momenti di gioia ed allegria all’interno dei reparti di pediatria degli ospedali di Napoli, Caserta ed Aversa attraverso azioni come la clown terapia, la lettura ed altre attività di sostegno. Altra presenza importante e non casuale al fianco dell’iniziativa è anche quella di Anna Magri, “mamma della Terra dei Fuochi”. Il suo piccolo Riccardo morì nel 2009 a causa dei veleni e della diossina. Aveva poco meno di due anni. La “Fondazione Medici del Sorriso” porta piccoli momenti di gioia nei reparti in cui si trovano bambini, con le loro famiglie, costretti ad affrontare malattie gravi e lunghi periodi di degenza. Proprio su questa scia si pone la seconda fatica editoriale della scrittrice Mariella Cortese che, dopo il sorprendente debutto de “Una Fiaba per Te”, ha presentato il suo nuovo libro “Re.ga.la un Sorriso”, (con allegato CD dove le favole dell’autrice maddalonese godono del supporto audio di famosi attori come Dino Abbrescia ed Ana Caterina Morariu), che è già stato donato a vari nosocomi. Racconti di fantasia sviluppati attraverso le figure di grandi uomini di giustizia e legalità come Giovanni Falcone, Paolo Borsellino, don Peppe Diana, Franco Imposimato e Carlo Dalla Chiesa.

Proprio il libro “Re.ga.la un sorriso” sarà al centro dell’evento in programma il 23 maggio alle ore 16.30 alla Fondazione Villaggio dei Ragazzi (Sala Chollet). Si potranno conoscere da vicino attività e le storie legate a “Medici del Sorriso” e soprattutto sarà possibile acquistare il libro di Mariella Cortese. L’evento è patrocinato dal Comune di Maddaloni e alla serata saranno presenti, oltre al sindaco Rosa de Lucia e l’assessore alla Cultura Cecilia D’Anna, anche il pediatra Stefano Piccolo, l’educatrice Marta Micozzi, l’infermiere del Pausillipon di Napoli, Monica Fabiano. A moderare l’evento, la signora Anna Magri. “Sin dalla presentazione del progetto “Medici del Sorriso” – afferma il sindaco e Commissario Straordinario del ‘Villaggio’ – abbiamo sposato con grande interesse questa iniziativa. I bambini ci insegnano, spesso, che è possibile sorridere, anche nelle situazioni che a noi adulti possano apparire difficili e insostenibili. Una fiaba regala ai bambini la possibilità di volare con la fantasia, anche all’interno di un ospedale”.

Comments are closed.