fondazione
Villaggio dei Ragazzi
"Don Salvatore D'Angelo"

Comunicati Stampa, Fotogallerie

VOLONTARIATO IN RETE E LOTTA AGLI SPRECHI ALIMENTARI: PARTE LA SFIDA DELL’ISTITUTO ALBERGHIERO

volontari2

Con grande entusiasmo è partito al Villaggio il progetto denominato: “Nuovi Volontari Crescono”. La finalità principale è quella di promuovere il volontariato giovanile tra gli studenti dell’Istituto Alberghiero dell’Ente calatino, proponendo delle esperienze in rete che consentano di conoscere e praticare il volontariato sia in forme occasionali che continuative presso associazioni di volontariato del nostro territorio, quali: CDS-AMA, Pronto Diritti-AMA, Ulivo e CSV Assovoce in collaborazione con l’ASL di Caserta – distretto educazione alla salute. In particolare, il progetto mira a far diminuire lo spreco alimentare, ad utilizzare il materiale di “scarto” come una risorsa a favore dei più bisognosi, alla rivalutazione di una cucina povera di origini contadine, dove nulla va sprecato. Responsabile del progetto è la prof. ssa Maria Fulgeri. “Ci sono ingredienti, normalmente destinati al macero, come il cipollotto, la buccia di patata, il gambo di prezzemolo ed alcune parti della zucca, che durante questa fase faremo rinascere da un punto di vista alimentare, tornando a farli essere alimenti molto utili per la preparazione di piatti prelibati”. Questo è quanto affermato Antonio Passariello, docente e Chef dell’Istituto Alberghiero del “Villaggio”. Parte attiva dell’iniziativa e del progetto è stata anche l’ASL di Caserta, attraverso la sua referente, la dott.ssa Maria Pia Lurini, che sta seguendo in prima persona tutte le fasi progettuali. “È questo un progetto – ha affermato la Lurini – che mira a contrastare la povertà attraverso la costruzione di una “rete” che permetta anche ai più bisognosi di avere un’alimentazione sana e basata su un’offerta più ampia dei prodotti. Voglio esprimere il mio più vivo e sincero ringraziamento al Villaggio dei Ragazzi e alla dirigente scolastica dell’Istituto Alberghiero, Giovanna D’Onofrio, per una disponibilità che ha superato i limiti. A questo si è aggiunto il fervore degli studenti che hanno capito l’importanza del progetto e come il volontariato possa rappresentare anche un’opportunità di lavoro. Siamo lieti che questo progetto sia stato promosso dalle varie Associazioni di volontariato territoriali al Villaggio dei Ragazzi – commenta il dott. Felicio De LucaCommissario Straordinario dell’Opera maddalonese –  perché riguarda essenzialmente esperienze di volontariato strutturate in associazioni che hanno progettato percorsi formativi articolati e professionalizzanti validi ai fini dell’Alternanza Scuola Lavoro ed utili ad arricchire il curriculum di un neodiplomato”.

Comments are closed.

moncler outlet moncler outlet online peuterey outlet peuterey outlet online moncler outlet moncler outlet moncler outlet moncler outlet piumini moncler outlet piumini moncler outlet piumini moncler outlet piumini moncler outlet parajumpers pas cher parajumpers pas cher parajumpers pas cher parajumpers pas cher parajumpers pas cher parajumpers pas cher moncler sito ufficiale moncler sito ufficiale outlet hogan online outlet hogan online outlet hogan online outlet hogan online